OBIETTIVO 84

Desideriamo permettere a un ricercatore della facoltà di Biotecnologie all’Università di Torino, a continuare a lavorare. Proprio mentre stanno per pubblicare i risultati sorprendenti sul melanoma (cancro della pelle) gli scade il contratto. Contribuiamo a prolungarglielo per almeno un anno, è una persona meravigliosa. Daiiiiii !!!

Obiettivo 81: Raggiunto


Abbiamo consegnato 5 biciclette al Gruppo Abele di Don Luigi Ciotti e tutto l’arredamento per una casa famiglia per donne e i loro bambini vittime di violenza. Non possiamo mostrarvi le foto, così come evito di mostrarvi le mie mentre compro all’IKEA perché avevo una macchia sul maglione. ABBIAMO FATTO SQUADRA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE. Datevi una bella pacca sulla spalla.

OBIETTIVO 77: raggiunto

Nell’ attesa di procedere con gli altri, anche questo obiettivo è andato in goal! Abbiamo regalato una LIM (Lavagna multimediale) alla scuola elementare di Volvera, dove andava la piccola Vittoria (Polpetta) Giugno. Grazie alla famiglia per avere contribuito e operato insieme a noi.

Obiettivo 81

Doniamo ancora. Al Gruppo Abele doniamo l’arredamento per una casa che ospita donne in difficoltà “di vita” insieme ai loro bambini. Per loro anche 5 biciclette per muoversi in città in autonomia. La vita spesso corre a due velocità, chi è fortunato va veloce ma deve anche tirare chi non ce la fa …. E’ giusto!”

OBIETTIVO 47

Dopo aver promesso di donare una tenso-struttura per la casa di riposo di Racconigi e aspettato 3 anni per avere il via libera, abbiamo rinunciato a causa della burocrazia. Loro però meritano la nostra promessa e doneremo 5 tavolini da servitore per pasti succulenti nel miglior confort possibile … E’ andata bene comunque cari vecchietti …“

OBIETTIVO 79 RAGGIUNTO

OBIETTIVO 79: Raggiunto. Abbiamo regalato un aspiratore chirurgico per i bambini (neonati) nel reparto di pediatria dell’Ospedale Mauriziano di Torino. C’erano dottoresse, infermiere e tanti, tanti bambini che ci hanno ringraziato. Le mamme commosse, io pure ma questo non fa notizia.

Con Sinisa Mihajlovic

Il mio romanzo “La festa dei limoni” serve a dare speranza a chi soffre. Oggi con Sinisa Mihajlovic abbiamo condiviso la nostra esperienza. Combatti amico mio … Sarà facile, me lo sento. Hai lo spirito giusto, il mio stesso di 16 anni fa.

OBIETTIVO 79

Doneremo un aspiratore chirurgico (comprensivo del materiale di consumo) all’ospedale Mauriziano di Torino. Se voi non leggeste i romanzi di MB e non donaste su www.lafestadeilimoni.it noi non potremmo fare tutto questo. Grazie fin da ora.

OBIETTIVO 63: Raggiunto

Siamo tornati, abbiamo re-ga-la-to una nuova saletta per il reparto di medicina dell’ospedale di Chieri (To). Due librerie, due tavoli, 8 Sedie, due divani in pelle umana e 1 TV LED 50″. Ancora noi www.lafestadeilimoni.it

Un progetto per donare la gioia di vivere …

Highslide for Wordpress Plugin